-237Giorni -20Ore -16Minuti -38Secondi

Domenica 2 luglio a Miane (TV) La Bestia, tappa del Campionato Italiano OCR

28 giugno 2017

Nel 2016 oltre 34mila i partecipanti alle Obstacle Course Races in Italia

Alle 10 dalla sede della Pro Loco di Miane lo start per Orsi, Lupi e Giaguari

Un movimento italiano che nel 2016 ha avuto un incremento del 100%, passando da 15mila a oltre 34mila partecipanti. Circa trenta appuntamenti inseriti nel calendario della Federazione Italiana OCR disseminati in tutta Italia e un Campionato Italiano con 9 tappe, di cui una è proprio La Bestia. Domenica 2 luglio a Miane (TV) si entrerà nel vivo del movimento sportivo delle Obstacle Course Races che lo scorso anno ha avuto un vero e proprio boom. 

In Italia oltre 7mila atleti (competitivi e non) hanno partecipato nel 2016 ad almeno una corsa ad ostacoli del circuito nazionale. Le atlete competitive sono state oltre 200, contro circa 500 uomini e ben 34 team, che si sono dati “battaglia” sportiva sui terreni fangosi e pieni di ostacoli di tutta la penisola.

Unica tappa della provincia di Treviso e una delle due del Veneto, La Bestia promette di regalare emozioni e divertimento non solo per chi si sfiderà per il Campionato Italiano, ma anche per chi sceglierà di mettersi in gioco, magari con gli amici, per una goliardica e sana mattinata di movimento e simpatia.

A Miane, oltre che per la corsa ad ostacoli (ultima frazione, un percorso di 5 chilometri da ripetere due volte), ci sarà spazio anche per il trail running (la prima frazione di 10 chilometri) e la mountain bike di 12 chilometri. “Quartier generale” dell’evento organizzato dall’Asd Trevisomarathon con la gestione tecnica di Maratona di Treviso scrl, la collaborazione della Pro Loco di Miane ed il patrocinio del Comune di Miane, la sede della Pro Loco.

“L’ingresso de La Bestia nel Campionato Italiano OCR 2017 – dichiara il Presidente della Federazione Italiana OCR, Mauro Leoni – ha confermato la grande passione del Veneto, che vanta due tappe nel circuito nazionale, nei confronti delle corse a ostacoli. Si tratta di una disciplina sportiva emergente, in continua evoluzione come raccontano i numeri: solo nel 2016 in tutta Italia oltre 34 mila atleti e appassionati hanno sfidato i propri limiti per superare ogni ostacolo, permettendo al movimento di registrare una crescita superiore al 100% rispetto all’anno precedente. La cornice d’eccezione di Miane regalerà grandi emozioni ai partecipanti”.

Il programma orario di domenica 2 luglio è il seguente: Ore 08.00 – 9.00 distribuzione pettorali presso la Segreteria; ore 08.30 apertura zona cambio; ore 09.30 chiusura zona cambio gara “Orso”; ore 09.50 termine ultimo per l’ingresso nelle gabbie di partenza; ore 10.00 partenza La Bestia – “Orso” e “Giaguaro”; ore 10.10 partenza La Bestia – “Lupo”, ore 10.20 chiusura zona cambio gara “Giaguaro”; ore 12.00 apertura Pasta Party; ore 16.00 premiazioni.